Esami finali

Esami finali

Gli esami per il conseguimento del diploma di archivistica, paleografia e diplomatica si svolgono al termine del secondo anno di corso e consistono in due prove scritte e un colloquio.

I PROVA SCRITTA:
Compito di paleografia e diplomatica.
La prova consiste nella trascrizione, nel regesto e nel commento paleografico e diplomatico di un documento conservato presso l'Archivio di Stato di Palermo.

II PROVA SCRITTA:
Elaborato di Archivistica

COLLOQUIO:
Per essere ammessi al colloquio i candidati devono conseguire il punteggio complessivo di almeno 70/100 (settanta centesimi), ma il punteggio delle singole prove non può essere inferiore a 30/50 (trenta cinquantesimi).
La prova verterà su tutti gli insegnamenti fondamentali sia del primo che del secondo anno del corso.
Superano gli esami finali i candidati che hanno ottenuto il punteggio complessivo, sia delle due prove scritte che della prova orale, di almeno 105/150 (centocinque centocinquantesimi).
La commissione esaminatrice è composta dal direttore dell’Archivio di Stato di Palermo, da un delegato ministeriale e da tre membri scelti tra docenti della scuola, docenti universitari e funzionari delle biblioteche statali.
L'esame è regolamentato dagli artt. 41, 61-64 del R.D. 2.10.1911 n. 1163 e dalla normativa vigente in materia di pubblici concorsi.  

Domanda rilascio diploma in bollo

Copyright © 2017 Archivio di Stato di Palermo | Codice IPA: 9DFQIL | Codice Fiscale: 80033190820

Scroll To Top